mercoledì 30 marzo 2011

Nuovo Set Up stazione



Con tanti sacrifici e con un pò di tempo finalmente sono arrivato quasi ad avere la stazione che avevo sempre desiderato.

In prima linea il Ricevitore SDR Perseus, grande ricevitore e che come dice la pubblicità ti fa ascoltare quello che altrimenti non avresti mai sentito. Oltre la sua facilità nell'utilizzo fantastico è l'uso sello spettro, che sopratutto nei contest ti fa un quadro della situazione generale. Poi se devo dirla tutta i suoi filtri "Brick Wall" sono fantastici e velocissimi da applicare.

Kenwood TS2000, una radio favolosa, utilizzata con il suo microfono di serie non ho mai avuto rapporti negativi di modulazione o di saturazioni varie. Ha un sacco si sotto menù, ma manuale alla mano sono facilissimi da usare e in caso di errori di configuarazione si stà un attimo a ritornare alla configurazione iniziale. Qualcuno dice che ha molti tasti e sono molto piccoli, ma non ci sono problemi è una radio che con una semplice interfacia (io personalmente utilizzo SB2000) la abbini ad Ham Radio Delux e con il mause e la tastiera del PC fai tutto con una comodità assoluta.

Naturalmente per utilizzare il TS2000 come TX e il Perseus come RX mi sono avvalso del comodissimo Switch Box della Elad, mi raccomando però di utilizzarlo con il segnale del PTT, non fidarevi della commutazione RF, ho notato che è troppo lenta ed è molto facile mandare il Perseus in CLIP (protezione).

A questo punto laciato due HRD uno per Perseus e uno per il TS2000, non dobbiamo fare altro che sincronizzare il tutto e il gioco è fatto. Onestamente è meglio utilizzare due monitor, uno per il LOG e uno per il pilotaggio del RX.

E la potenza? Volevo proprio arrivare qua, per amplificare il tutto utilizzo il mitico RFpower mod. HVLA400, non da fuori molti watt ma ragazzi vi garantisco che cambia veramente la storia.

Proprio in occasione dell'utimo contest ho avuto l'opportunità di provare la mia stazione. Stazioni americane che con i 100 watt dell'apparato non mi sentivano, con i 180 dell'RFpower mi tiravano fuori senza nessun problema. Magari nei prossimi giorni vi mostrerò con l'analizzatore di spetro la differenza della campana di uscita del Kenwood e quella del lineare, ne sono rimasto alibito anche io e penso sia proprio questa la differenza.

Naturalmente ci tengo a dire che l'alimentazione della mia stazione anche se a casa, è fornita da 8 pannelli solari da 100 Watt l'uno che che accumulano l'energia in 4 batterie da 12 volt e la bellezza di 130 A l'una. Ma di questo ve ne parlerò in un'altra occasione.

Vi apetto tutti in radio grazie dell'attenzione.

73 IV3APH

1 commento:

  1. excellent articles, useful for me. keep writing and happy blogging.

    cheap cialis

    RispondiElimina